Viaggia senza problemi scegli il traghetto

Si parla tanto di impatto ambientale e di eco-sostenibilità, degli elementi che trovano applicazione anche nelle nostre scelte quotidiane, per cui, in occasione del mio ultimo viaggio a Palermo, ho scelto consapevolmente l’opzione del traghetto da Civitavecchia. Devo confessare che è stata un’esperienza gratificante, che ripeterò senz’altro. Scegliendo tra vari traghetti, ho potuto viaggiare senza alcun problema.

Si è trattato di un viaggio molto semplice da organizzare: abitando a Roma e disponendo di un computer con connessione internet e di una carta prepagata, ho fatto una ricerca sul web al fine di trovare le offerte più convenienti abbinate al servizio migliore. Dopo un breve confronto dei prezzi, ho scelto di prenotare con la compagnia Grandi Navi Veloci, spendendo 84 euro per un posto letto in una cabina da 4 persone. Ho pagato online tramite la mia carta di credito e ho stampato il biglietto ricevuto. Tutto questo in pochi minuti.

Dopo aver preso il treno per Civitavecchia, ho raggiunto il porto in pochi minuti a piedi (si trova proprio nei pressi della stazione centrale) e ho effettuato il check in a bordo. Devo dire che il personale all’interno del traghetto è stato sempre molto accogliente e gentile, e mi sono state fornite tutte le informazioni su come raggiungere la mia cabina e i vari servizi della nave. Siamo partiti in orario alle ore 20:00 e dopo aver bighellonato tra le varie sale della nave e nel ponte, ammirando fantastici panorami notturni, sono infine andato a dormire nel comodo letto della mia camera, dove ho trascorso una serena nottata.

Alle 10:00 del mattino seguente, dopo 14 ore di traversata, eccomi giunto nel porto della radiosa Palermo. Dopo lo sbarco mi sono subito avviato verso il centro, per passeggiare tra le vie della capitale siciliana. Devo ammettere che la mia prima tappa è stato un bar presso lo splendido Incrocio dei Quattro Canti, dove ho consumato il rito del cannolo alla ricotta: una delizia. Ho proseguito quindi il mio itinerario nel centro storico, soffermandomi ad immortalare con delle foto gli angoli più caratteristici di questa pittoresca città. Una visita alle numerose piazze con i monumentali palazzi d’epoca è stata doverosa. Palermo è una città straordinaria, ricca di cultura e di tradizioni, che consiglio a tutti di visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *