Pallavolo Femminile: alla Pontevecchio la Certificazione Marchio Qualità FIPAV 2010-2011

Categoria: Volley Creato Lunedì, 22 Febbraio 2010

Per la prima volta la Sezione di Pallavolo Femminile della Polisportiva Pontevecchio è stata insignita del Marchio di Qualità FIPAV, massimo riconoscimento istituito dalla Federazione Italiana Pallavolo allo scopo di premiare e valorizzare l´attività svolta nei settori giovanili delle società affiliate.
La Pontevecchio Volley femminile, rifondata da Andrea Azzaloni 12 anni fa, negli ultimi quattro ha investito gran parte delle risorse sul settore giovanile, investimenti che hanno permesso un forte incremento dell'attività e della qualità del prodotto offerto all'utente.

Dai 75 tesserati del 2005 si è passati agli attuali 150, suddivisi in 12 team, guidati da 10 allenatori, indirizzati nelle scelte tecniche e nella programmazione degli allenamenti dal Direttore Tecnico Davide Piazzi e dal Responsabile del Settore Giovanile Maurizio Fornasari, figure di riferimento nell´organigramma della sezione.
Dal 2005 sono arrivati i primi risultati dalle squadre più giovani (Under 16), con la vittoria del campionato di 3^ Divisione Junior. In seguito il Trofeo città di Bologna, i quarti di finale Under 18 e negli anni a venire la crescita di risultati è aumentata, con la conquista dei quarti di finale o delle semifinali in quasi tutte le categorie, dall´Under 12 all´Under 18.
Fiore all´occhiello e segno di continuità la recentissima conquista del 3° posto assoluto nel Campionato Provinciale Under 18 con la formazione guidata da Cosimo Macelletti, secondi solo a società blasonate quali S. Lazzaro VIP e Navile Lame Volley.
I risultati ottenuti sul campo hanno però contribuito solo in parte alla conquista del marchio. Allenatori di 1° e 3° grado con Laurea in Scienze Motorie, il nuovo sistema di comunicazione della Polisportiva (ufficio stampa gestito da un professionista e da diversi collaboratori, ndr), un sito internet moderno, fruibile in modo semplice e costantemente aggiornato, i tornei organizzati dalla Sezione Volley Femminile e l´ingresso nelle scuole con i corsi propedeutici, sono tutti elementi che hanno contribuito ad ottenere un giudizio positivo per l´assegnazione dell´ambito riconoscimento.
Aver ottenuto il Marchio di Qualità FIPAV per il Settore Giovanile è una grandissima soddisfazione e un onore per la società radicata nel quartiere Savena. Nel biennio 2010-2011 l´obbiettivo della Sezione del Volley Femminile sarà quello di mantenere e migliorare lo standard qualitativo raggiunto, allo scopo di ottenere il rinnovo di uno dei riconoscimenti più ambiti in ambito pallavolistico.
Il riconoscimento sarà consegnato alla Pontevecchio Volley Femminile e alle altre società rientranti nei parametri di qualità, Domenica 28 febbraio a Bologna, al Savoia Hotel Regency, Via del Pilastro 2, in presenza di Gianfranco Mazza - Presidente Comitato Regionale Emilia Romagna e Vasco Lolli - Consigliere Federale e Referente Centro Studi FIPAV. I lavori avranno inizio alle ore 10,00 del mattino con relazioni sui temi inerenti l´attività giovanile nella nostra regione. A seguire dopo la pausa pranzo, la Cerimonia di consegna del "Certificato di Qualità Attività Giovanile 2010-2011". Visite: 1962