“Se non studi non fai sport”

Categoria: Sport & Società Creato Lunedì, 14 Gennaio 2013 Scritto da Giorgia Minzoni

workshop_18_gen_2013Questo il titolo del convegno in programma venerdì 18 gennaio alle ore 20 presso l’Associazione Italiana Arbitri sita in via Ortigara 25/a Ferrara, che prevede il rapporto scuola famiglia e sport. Patrocinato dal Comune di Ferrara, Portomaggiore e Copparo è organizzato dalle società natatorie ferraresi oltre alle società di canoa e calcio della città. Mediatore della serata il presidente dell’Estense nuoto Alessandro Scalambra che presenterà il tema della serata che si sviluppa sull’importanza della collaborazione tra famiglia, scuola e sport. I valori dello sport e quelli dell’istruzione scolastica devono, infatti andare a braccetto per potenziare l’energia dell’esperienza positiva che porta i ragazzi impegnati nello sport a crescere.

Questo incontro aperto a tutti i genitori di bambini e ragazzi che praticano sport a livello agonistico e non, vorrebbe proporsi per far passare il messaggio che i valori dello sport scolastici non dovrebbero mai entrare in conflitto alla prima difficoltà, ma sostenersi nella logica della crescita dei ragazzi che, in questa fase di sviluppo, ha assoluta necessità di entrambe le realtà. La serata vuole essere un momento di condivisione e accoglienza delle difficoltà che i genitori incontrano nella gestione di un ragazzo che pratica sport agonistico frequentante la scuola. Relatore dell’incontro il prof. Marco Zamboni allenatore di atleti di alto livello con esperienza di counselor. Interverranno alla serata gli assessori allo sport dei Comuni patrocinanti, Baroni (kaos Team Calcio) Bariani (Delfino ’93), Vancini (Copparo nuoto), Poli(Aquakleb),Tesè (Canoa Beppe Mazza), Borghi (Canoa Club Ferrara) oltre a Neda Barbieri segretaria provinciale UDC e docente scolastica. Il convegno si propone con un secondo appuntamento in programma venerdì 1 febbraio sul tema “Alimentazione e prestazioni sportive”.

Visite: 311