Pasta di legumi: tutti i benefici

La pasta di legumi, inizialmente, era un prodotto da poter trovare unicamente in alcuni negozi specializzati nell’alimentazione sana e biologica.

Con gli anni, grazie al successo ottenuto e al cambiamento delle nostre abitudini e degli stili di vita, questo tipo di alimento ha ottenuto un successo su larga scala.

Per ottenere una pasta di legumi si dovrà mixare farina di legumi, lenticchie rosse, verdi o gialle, piselli, ceci, fagioli con acqua e si farà seccare, clicca qui per maggiori informazioni.

Sarà quindi possibile trovare nel mercato varie tipologie di formati di pasta, di colore e di farina diverse. Ma l’innovazione più importante è che la farina dei legumi è priva di glutine ed è meno calorica rispetto alla pasta di semola:

  • pasta di lenticchie: 334 kcal per 100 grammi. Contiene il maggior contenuto di proteine ed ha un ottimo contenuto di ferro;
  • pasta di ceci: 336 kcal per 100 grammi. Ha un sapore molto intenso.;
  • pasta di fagioli: 329 kcal per 100 grammi. Ha un elevato potere saziante e preservano ossa, muscoli e sistema nervoso;
  • pasta di piselli: 335 kcal per 100 grammi. È molto digeribile ed è una farina leggerissima.

Inoltre la pasta di legumi è estremamente ricca di proteine, di fibre ed è caratterizzata da un indice glicemico più basso. É un prodotto che oltre a far bene a te, fa bene all’ambiente poiché seminare legumi a rotazione con altri tipi di coltivazioni permette di essere di aiuto ai terreni impoveriti.

É la soluzione perfetta per chi è vegetariano, diabetico, celiaco ma anche per chi vuole ridurre il peso diminuendo i carboidrati. Ha un ottimo sapore e può essere perfettamente abbinata a verdure piuttosto che a proteine animali – poiché altrimenti si perderebbero i benefici.

Molte ricette vedono accostare la pasta di piselli con cipollotti, menta o porri mentre quella di fagioli o lenticchie saranno perfette con salvia, cipolla rossa e verze.

Ma adesso scopriamo insieme i benefici.

I benefici delle farine di legumi

La pasta di legumi può essere anche usata come “secondo piatto” abbinata ad una piccola fonte di grassi e di carboidrati.

Tra le proprietà che si possono constatare vi sono:

  • combattere la stitichezza: contrastano la stipsi grazie alle fibre insolubili;
  • rinforzare ossa, capelli e unghie: grazie ai sali minerali;
  • perfetta per gli sportivi: permette l’aumento della massa muscolare;
  • perfetta per i celiaci: poiché non contengono farina di frumento;
  • può essere mangiata dai diabetici: grazie al basso contenuto glicemico.

La porzione perfetta per la pasta di legumi è pari a 60 grammi, quindi ad una porzione non troppo abbondante di legumi secchi.